• Il sistema di filtrazione LEONARDO prevede l'utilizzo di un doppio filtro come nelle piscine
    pubbliche per garantire la migliore filtrazione senza rischi di interruzione

  • Il sistema di filtrazione LEONARDO consente di raggiungere la più elevata
    finezza di filtrazione grazie agli esclusivi strati filtranti LEONARDO

  • Il sistema di filtrazione LEONARDO impiega due filtri a piastra, come nelle piscine
    pubbliche, per garantire una circolazione lenta ed equilibrata,
    garanzia della migliore filtrazione possibile

  • Il sistema di filtrazione LEONARDO è il più avanzato sistema di filtrazione
    mai applicato a livello mondiale nelle piscine private

  • Il sistema di filtrazione LEONARDO è il più avanzato sistema di filtrazione
    mai applicato a livello mondiale nelle piscine private


Garantire un’acqua sana e limpida


Maggiore è l’efficacia dell’impianto di filtrazione, minore sarà l’onere a carico del  sistema di disinfezione della piscina

Per un’acqua sana,  “viva” è  naturale, è importante che l’impianto di filtrazione della piscina sia il migliore ed efficace  possibile.
La quasi totalità delle piscine residenziali private sono filtrate oggi con filtri a sabbia cosiddetti ad alta velocità.

Nelle piscine pubbliche, soggette ad un numero  di utilizzatori e ad un carico di fattori inquinanti molto elevato, la normativa prevede che i filtri abbiano un migliore sistema di circolazione interna cosiddetto a piastre e prescrive che siano fatti funzionare ad una velocità di circolazione notevolmente inferiore rispetto a quella utilizzata nelle piscine private.

Tanto il flusso interno dell’acqua della piscina all’interno del filtro risulta essere equilibrato e lento, maggiore sarà la capacità di filtrazione del filtro stesso.


Il sistema di filtrazione “LEONARDO” utilizzato da MONBLEU, risulta essere il più avanzato ed efficace oggi nel settore del trattamento dell’acqua.

Inoltre i filtri delle piscine private sono fatti funzionare utilizzando come strati filtranti la sabbia silicea. Il risultato è quello che filtrano mediamente  50 microns, quindi lo smog, la polvere, i batteri le alghe non vengono trattenuti dal filtro ma ritornano in piscina e dovranno essere neutralizzati dal cloro, dagli antialghe , dai flocculanti, cioè da un insieme di prodotti chimici. Inoltre la pulizia periodica del filtro che avviene attraverso il contro lavaggio, scaricando l’acqua di lavaggio del filtro richiede molta acqua, che viene dispersa nell’ambiente clorata e carica di prodotti chimici , quindi inquinante.

Strati Filtranti GLASSPURE


Il sistema “LEONARDO” prevede l’impiego di un doppio filtro , che funziona attraverso un sistema di ripresa a piastre , e con una velocità di filtrazione molto bassa; non impiega strati filtranti costituiti da sabbia silicea, ma bensì degli strati filtranti denominati “GLASSPURE” costituiti da strati filtranti attivi, che a contatto con l’acqua generano dei radicali liberi che limitano la proliferazione dei batteri e la formazione di biofilm nel filtro. Attraverso “GLASSPURE”  la filtrazione delle particelle disperse in piscina (smog, alghe, batteri ecc)  viene effettuata sia  con metodo fisico che  per assorbimento ottenendo  una  finezza della filtrazione  intorno ai 3 microns, eccezionalmente superiore (fino a 15 volte) a quella garantita da qualsiasi filtro a sabbia impiegato nelle piscine.


La sabbia utilizzata nei filtri delle piscine  ha una superficie porosa ed irregolare che favorisce il deposito di calcare. Al contrario la superficie degli strati “GLASSPURE”  è liscia e non porosa così da limitare il deposito di calcare. L’efficacia e la durata nel tempo vengono così migliorate.
I contro lavaggi  per la pulizia del filtro saranno più brevi di (rispetto ai tradizionali) perché i granuli di vetro sono “auto sterili”, lisci e non porosi, generando sia  un risparmio d’acqua che un risparmio di energia.

La configurazione con un doppio impianto di filtrazione consente di ottimizzare la filtrazione, programmando il funzionamento di un solo filtro nei periodi meno intensi e più freddi, e prevedendo invece il funzionamento di entrambi i filtri nei momenti di maggiore stress della piscina e quando la temperatura dell’acqua è più elevata.

Inoltre il doppio impianto di filtrazione, consente, di poter utilizzare sempre la piscina, anche in caso di guasto  ad una pompa, rimanendo funzionante la seconda.


Monbleu Piscine © 2014 - Mar Pools S.R.L. - Tel. 0322 538122 - Via Borgomanero 40 - 28040 - Paruzzaro (NO)
P.I. e C.F. 02146360033